Samsung realizzerà un sensore fotografico che cattura più dettagli dell’occhio umano entro il 2025 (foto)

A quanto pare la “guerra dei megapixel” non è finita, ha solo fatto una pausa per riprendere fiato e rimettersi a correre forsennatamente verso risoluzioni sempre più vertiginose. Se ci leggete con frequenza da qualche tempo, avrete notato che fino a qualche mese fa c’era una specie di gara a chi produceva ed equipaggiava uno smartphone con il sensore fotografico a più alta risoluzione. Poi arrivati a 108 MP, la spinta è sembrata interrompersi, come se avesse raggiunto il suo punto di arrivo.

E invece oggi scopriamo che i piani di Samsung sono ben più ambiziosi e puntano a realizzare un sensore da 576 MP nel giro di 4 anni. Durante il summit europeo SEMA che si è tenuto a inizio settembre, l’azienda coreana ha svelato una timeline che ricostruisce il loro percorso di sviluppo nel settore dal 2000 a oggi con una freccia che punta diritto al 2025 per i 576 MP, affiancata emblematicamente dal simbolo di un occhio.

LEGGI ANCHE: Samsung scrive l’epitaffio della serie Galaxy Note?

Si tratta di una risoluzione esagerata che supererebbe perfino i 500 MP, valore che identifica la qualità effettiva della vista umana. Per raggiungere questo traguardo, che appare in linea con la velocità di sviluppo registrata finora, le sfide non sono poche, soprattutto gli ingegneri dovranno darsi da fare per trovare soluzioni tecniche per aumentare la risoluzione rimpicciolendo la dimensione finale dei sensori. Tuttavia, come ha affermato Haechang Lee, vice presidente Senior e capo del settore dei sensori automotive, “le limitazioni tecnologiche sono solo un’altra sfida che spinge verso l’innovazione”.

L’articolo Samsung realizzerà un sensore fotografico che cattura più dettagli dell’occhio umano entro il 2025 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply