Dimenticatevi PES: Konami svela eFootball, la simulazione calcistica gratis di nuova generazione

Konami annuncia eFootball. Sì, questo potrebbe davvero essere il saluto definitivo a PES, Pro Evolution Soccer, una delle pietre miliari dei giochi calcistici per PC e Console. eFootball, brand che aveva già debuttato da tempo a fianco di PES, diventa il nuovo brand globale per un’audience globale.

eFootball, realizzato con l’ausilio dell’Unreal Engine, arriverà questo autunno su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Windows 10, Steam e, successivamente anche su Android e iOS con versioni a loro dedicate.

LEGGI ANCHE: Konami annuncia i nuovi card game ispirati a Yu-Gi-Oh!

E una delle più grandi novità riguarda senza dubbio il metodo di commercializzazione. eFootball sarà gratis su PC, console e dispositivi mobili. “Partendo dalle solide fondamenta dell’Unreal Engine, che ci ha permesso di ricreare e migliorare sensibilmente le espressioni dei giocatori, abbiamo apportato numerose modifiche per creare un nuovo motore grafico calcistico che sosterrà eFootball negli anni a venire”, commenta Seitaro Kimura, Konami Digital Entertainment Producer della serie eFootball.

“Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e al lavoro svolto a stretto contatto con calciatori d’élite, eFootball offre il gameplay più intenso e realistico che abbiamo mai realizzato. Mostreremo il gameplay nel dettaglio il prossimo mese, quindi rimanete sintonizzati”.

Da quanto affermato da Konami, l’utilizzo dell’Unreal Engine ha permesso la creazione di un “nuovo motore calcistico” che ha permesso di revisionare e migliorare anche le animazioni. La nuova tecnologia denominata “Motion Matching” si occuperà di convertire la vasta gamma di movimenti che i calciatori eseguono in campo in una serie di animazioni selezionando quella più accurata in tempo reale. Tale tecnologia garantirà un numero di animazioni quattro volte superiori a quelle ottenute nei capitoli precedenti. Motion Matching sarà usato su tutte le piattaforme, compreso PC e dispositivi mobili. Non solo next-gen quindi!

Uscita e novità in arrivo

L’uscita di eFootball 2022 è fissata per questo autunno. Konami ha già redatto anche una timeline dei principali aggiornamenti in arrivo:

  • Inizio autunno:

    • Esperienza di gioco rivoluzionata supportata dall’Unreal Engine
      Matchmaking cross-generation (PlayStation 5 vs. PlayStation 4, Xbox Series X|S vs. Xbox One, ecc.)
    • Match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club
  • Autunno:

    • Matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation 5 vs. Xbox Series X|S, PlayStation 5 vs. PC Steam, ecc)
    • Modalità Team Building (Nome da confermare) disponibile – costruite il vostro team acquistando giocatori
    • Campionati Online (Nome da confermare) disponibile – scendete in campo con la vostra squadra per competere a livello mondiale
    • Sistema Match Pass – guadagnate oggetti e giocatori giocando a eFootball
  • Inverno:

    • Aggiunta del supporto ai controller per Android e iOS
    • Matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme disponibili, inclusi Android e iOS quando utilizzati con un controller compatibile.
    • Inizio tornei eSport professionali e amatoriali

Insomma, eFootball continuerà ad aggiornare ed evolversi aggiungendo via via nuovi contenuti, DLC e tanto altro.

Edizione fisica

Non ci sarà una versione fisica di eFootball. Si tratta di un titolo digital-only.

Prezzo

Come già accennato, eFootball sarà un titolo free-to-play su tutte le piattaforme previste. Di conseguenza il download sarà gratuito, e saranno presenti microtransazioni opzionali. Alcune modalità di gioco saranno disponibili in futuro come DLC a pagamento.

Si potrà quindi costruire la versione del gioco che più aggrada il giocatore, optando per acquistare o meno pacchetti comprensivi di modalità. Di base comunque il gioco sembra offrire già molto. Non dimentichiamoci che si tratta pur sempre di un titolo gratuito.

Versione Android e iOS

Una delle più grandi novità riguarderà non solo la presenza di una controparte Android e iOS simile in tutto e per tutto a quella PC e Console, ma anche l’arrivo del cross-platform! Sì, i giocatori Android e iOS potranno competere contro quelli delle altre piattaforme, solo ed esclusivamente però sfruttando un controller compatibile. Se ne riparla dunque nei mesi invernali, stando alla roadmap pubblicata da Konami. Inoltre la tecnologia Motion Matching sarà sfruttata anche sui dispositivi mobili.

eFootball 2022 Trailer

Screenshot

L’articolo Dimenticatevi PES: Konami svela eFootball, la simulazione calcistica gratis di nuova generazione sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply