Scoperta una falla di sicurezza sui browser con motore Chromium, ecco come proteggersi

Quando si naviga sul web, una delle prime cose da tenere sotto controllo è la sicurezza. Proprio per questo motivo, Google sta costantemente rilasciando gli aggiornamenti di Chrome in modo tale che gli utenti siano protetti dai siti web dannosi. Succede però che qualche falla di sicurezza rimanga presente, ed è per questo motivo che una delle cose più importanti è controllare di avere sempre installata l’ultima versione del vostro browser.

LEGGI ANCHE: Nintendo Switch OLED sbarca su Amazon Italia

Google ha recentemente distribuito Chrome 91.0.4472.164 ai dispositivi Android e desktop, correggendo una serie di difetti di sicurezza. Uno di essi, etichettato CVE-2021-30563, è un exploit zero-day che gli hacker stanno già sfruttando. Mentre la società non sta rivelando i dettagli su come funziona l’exploit, un tracker riporta che lo zero-day sfrutta un bug nel motore JavaScript V8 di Chrome. Un attaccante remoto potrebbe eseguire codice arbitrario ingannando gli utenti a visitare un sito web dannoso e innescando un errore di confusione di tipo all’interno di V8. Se un attacco di questo tipo dovesse malauguratamente andare a buon fine, potrebbe causare la compromissione completa di un sistema.

Poiché questa vulnerabilità è radicata nel motore V8 Javascript, l’exploit di sicurezza colpisce tutti i browser basati su Chromium come Chrome, Brave, Microsoft Edge, e altri. L’unica cosa da fare è controllare di aver installata l’ultima versione disponibile di questi browser, sia in versione desktop che app mobile, ed eventualmente aggiornarli.

L’articolo Scoperta una falla di sicurezza sui browser con motore Chromium, ecco come proteggersi sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply