I sottotitoli automatici arrivano nelle Storie Instagram con uno Sticker, a patto che parliate inglese (foto)

I sottotitoli automatici arrivano finalmente anche nelle Storie Instagram tramite uno Sticker: in precedenza infatti, per utilizzare questa funzione già presente in IGTV, era necessario usare l’app Threads. Neanche a dirlo, sarà disponibile solo nelle nazioni “di lingua inglese”.

LEGGI ANCHE: Per Facebook valiamo 16 dollari al mese

Così come altri Sticker disponibili nelle Storie, anche quello dei sottotitoli automatici sarà personalizzabile per quanto riguarda il font utilizzato, i colori e la grandezza, ma manca all’appello la possibilità di applicare uno sfondo alle parole, in modo tale da aumentarne il contrasto. Sarà poi ovviamente possibile correggere manualmente alcune parole mal interpretate dal software.

La funzione dei sottotitoli automatici è già presente anche nel competitor TikTok, sempre in lingua inglese, e in molti programmi per le videochiamate come Zoom o Microsoft Teams: questa rende molto più facile la fruizione di contenuti da parte di persone con difficoltà auditive o persone non madrelingua. Speriamo dunque che possa arrivare al più preso anche per la lingua italiana: Instagram ha annunciato che sarà in futuro disponibile anche per altre lingue, ma non sono note le tempistiche.

L’articolo I sottotitoli automatici arrivano nelle Storie Instagram con uno Sticker, a patto che parliate inglese (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply