Dopo anni di lavoro è disponibile Xfce 4.14!

sharing-caring-1

A inizio mese vi ho parlato del lancio di una testing build di Xfce 4.14 che segnava l’imminente arrivo della final release. Final release che è ora disponibile dopo uno sviluppo lungo e travagliato: sono serviti ben 4 anni e 5 mesi di lavoro.

Lo sviluppo è stato lungo e complesso a causa del porting di innumerevoli componenti da GTK2 a GTK3 e GDbus. Il team ha anche preso in considerazione di disabilitare il supporto Gtk+2 per impostazione predefinita, ma poi la cosa è stata ripensata a causa dell’insorgere di problemi. Il supporto per i plugin Gtk+2 sarà comunque rimosso a partire dalla versione 4.16. La maggior parte dei componenti ha anche ricevuto il supporto a GObject Introspection.

Xfce 4.14

Questa release introduce nuove funzionalità, miglioramenti e risolve diversi bug.

Migliorata la gestione delle notifiche che possono ora essere registrate, presente anche una modalità “Non disturbare“, che elimina tutte le notifiche. Gli sviluppatori hanno introdotto il supporto per GDBus e sviluppato un nuovo color-profile dialog (foto sopra) oltre ad aver migliorato il tool Application finder.

Introdotto un nuovo tool per la gestione dello screensaver e il plug-in pulseaudio del pannello ha ricevuto il supporto MPRIS2 per essere in grado di controllare da remoto i lettori multimediali.

Sono state introdotte varie correzioni relative al compositing (window manager xfmw4) e hanno lavorato sulla riduzione delle condizioni di competizione tra xfsettingsd e altri componenti di Xfce.

Interessante novità per quanto concerne il power-manager che in Xfce 4.14 controlla se il plug-in del pannello è presente e nasconde automaticamente l’elemento nella systray se non presente.

Il lettore multimediale Parole ha ricevuto un supporto migliorato per streaming di rete e podcast, nonché una nuova “modalità mini” e la scelta automatica del miglior backend video disponibile. Inoltre, inibisce sia gli screensaver che i power manager durante la riproduzione dei video, assicurandosi che gli utenti non debbano muovere periodicamente il mouse mentre si godono un film.

Corretti diversi problemi riguardanti il file manager Thunar (ad esempio le unità esterne a volte erano erroneamente montate con privilegi di root) che ora è anche più user friendly grazie a nuove scorciatoie e all’introduzione del trascinamento. Infine sono stati aggiunti alcuni miglioramenti dell’usabilità (trascinamento con il tasto destro del mouse, acceleratori di zoom aggiuntivi, scorciatoie da tastiera per cambiare scheda).

Corretti diversi bug per quanto riguarda xfce4-panel, soprattutto plug-in (menù di directory, orologio). Il gestore delle finestre ha ricevuto una serie di aggiornamenti e funzionalità, incluso il supporto per VSync (usando Present o OpenGL come backend). Introdotto il supporto per XInput2, GLX e per gli schermi HiDPI.

Troverete presto tutti dettagli sulle novità introdotte in Xfce 4.14 cliccando qui oppure consultando il changelog ufficiale.

Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Dopo anni di lavoro è disponibile Xfce 4.14! sembra essere il primo su Lffl.org.

Leave a Reply