Chrome OS 75: USB support per le nostre Linux apps

chrome os 75 linux apps

Negli ultimi mesi ho dedicato ampio spazio a Chrome OS qui su LFFL in quanto gli sviluppatori di Google hanno introdotto la possibilità di eseguire nel sistema operativo le Linux apps. Google nella release 73 del suo sistema operativo ha iniziato a garantire alle Linux apps l’accesso alle cartelle Android.

Con Chrome OS 73, Google ha anche implementato il supporto per la segnalazione di ulteriori dati di telemetria da parte dei Chromebook oltre a nuove funzionalità che includono una migliore integrazione nativa di Google Drive, una migliore gestione della memoria, controlli multimediali nativi per il video player e supporto per l’audio focus su CrOS.

L’integrazione tra Chrome OS e Linux non è ancora ottimale e Big G continua release dopo release a migliorare le cose.

Chrome OS 75, USB support per le Linux apps

Gli sviluppatori hanno aggiunto nella dev build 75.0.3759.4 il supporto all’USB per le Linux Apps. Inutile dire che è una funzionalità utilissima e fondamentale per chi vuole usare le app Linux sul proprio Chromebook.

La novità è stata svelata da Keith I Myers il quale ha specificato che ci sono ancora alcuni problemi sui quali stanno lavorando. Ciò è però normale considerando che si tratta ancora di una build di sviluppo.

Abilitare questa funzionalità implica abilitare alcuni flag su Chrome OS:

chrome://flags/#crostini-usb-allow-unsupported

chrome://flags/#crostini-usb-support

Dopodichè è necessario riavviare il Chromebook e lanciare un terminale Linux dando i seguenti comandi:

sudo apt-get update

sudo apt-get dist-upgrade

A questo punto, quando collegherete un device USB, comparirà la seguente notifica pop-up:

Potete quindi ‘passare’ il device all’istanza Linux. Per verificare che l’operazione è effettivamente andata a buon fine vi basta dare il comando lsusb da terminale.

P.S: Questa dev build ha dei problemi se decidete di abilitare la GPU pertanto vi consiglio di attendere l’aggiornamento ufficiale di Google. Se avete provato la build e brickato il sistema abilitando la GPU qui trovate la procedura per risolvere il problema.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite il nostro canale Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, inoltre, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Chrome OS 75: USB support per le nostre Linux apps sembra essere il primo su Lffl.org.

Leave a Reply