Purtroppo, non sappiamo ancora quando la cosa verrà espansa ad altri mercati oltre quelli anglofoni ma, pur senza darsi una scaletta, Amazon ha promesso di portarla presto in tutti gli altri paesi. Non appena ci saranno novità per l’Italia, aggiorneremo il post.

Attivare Apple Music su Echo e Fire TV

Nel frattempo che Amazon si decida a dare una gioia anche a noi italiani, ecco come potrete impostare Apple Music sul vostro Amazon Echo e/o Fire TV Stick. Basta seguire questi semplici passaggi:

  • Aprite l’app Alexa su iPhone
  • Toccate Impostazioni > Musica
  • Selezionate Apple Music e immettete le vostre credenziali

Una volta fatta questa operazione, potete rendere Apple Music il servizio predefinito per lo streaming musicale, in questo modo:

  • Aprite l’app Alexa su iPhone
  • Toccate Impostazioni > Musica
  • Selezionate Seleziona servizi musicali predefiniti in fondo alla pagina
  • Spuntate Apple Music sia per la Libreria musicale predefinita, sia per la il Servizio stazione predefinito
    • Per il momento, la cosa funziona esclusivamente con gli speaker e i dongle Amazon veri e propri, e non con quelli compatibili con Alexa; in compenso, potete inviare via Bluetooth o via cavo la musica sulle casse in salotto. Da sottolineare infine che, pur in assenza di scadenze specifiche, Amazon ha confermato che Apple Music sarà disponibile su tutti gli Speaker abilitati ad Alexa e prodotti da Sonos, JBL, Ultimate Ears e First Alert, forse già nei prossimi mesi.

      Domotica a Prezzi da Discount

      Si tratta di un modo estremamente conveniente di portare filodiffusione, automazione e domotica a casa vostra, con una spesa davvero minima. Tenete d’occhio le fluttuazioni di prezzo, perché tutti questi prodotti vengono ciclicamente messi in offerta: