Linux release roundup: Fedora 27 in EOL. Mint 19.1: disponibile la beta!

fedora 27

Nuova puntata della mia personalissima Linux release roundup. Oggi solo due notizie: parliamo di Linux Mint e di Fedora.

Fedora 27 è entrato in EOL

Fedora 27 è ufficialmente in End of Life (EOL): non verranno rilasciati ulteriori aggiornamenti o patch di sicurezza. I repositories non saranno più aggiornati. Fedora 27 è stato rilasciato il 14 Novembre 2017 e ha ricevuto approssimativamente 9500 aggiornamenti negli ultimi 12 mesi.

Ad oggi, con Fedora 28 e Fedora 29 già sul “mercato” da tempo non ha senso continuare lo sviluppo di una versione ormai superata. Fedora 29 è disponibile da un mese con i relativi flavors nelle edizioni Workstation, Server e Atomic ed è la versione a cui passare senza esitazioni. Sarà supportato fino alla release di Fedora 31 (che avverrà tra un anno).

Linux Mint 19.1: ecco la Beta

Linux Mint 19.1 “Tessa” sarà basato su Ubuntu 18.04.1 LTS (Bionic Beaver) e sul kernel 4.15. Il rilascio avverrà, salvo imprevisti, entro la fine del 2018. Sarà supportato fino al 2023 stando alle parole di Clement Lefebvre che potete leggere sul blog ufficiale. Gli utenti di Linux Mint 19 potranno aggiornare con semplicità tramite il Gestore Aggiornamenti (update manager utility) non appena Tessa sarà disponibile.

E’ stata ufficialmente rilasciata la beta: contiene già la maggior parte delle migliorie che troveremo nella final release. Tra le novità che possiamo già citare c’è sicuramente l’arrivo di Cinnamon 4.0. Il tool Software Sources è stato ridisegnato con l’aggiunta di una Xapp sidebar e di una headerbar. L’utility avrà anche una nuova sezione denominata “Optional Sources” e una nuova opzione per facilitare l’aggiunta da parte degli utenti di debug repositories.
Il tema di sistema predefinito (Mint-Y) verrà aggiornato e avrà un contrasto migliorato oscurando i colori in primo piano e rendendo le etichette più facili da leggere, come richiesto dalla community. Saranno disponibili diverse colorazioni (vedi foto sotto).

linux mint 19.1Il file manager Nemo sarà più rapido di oggi (addirittura 3 volte tanto secondo i developers…) grazie a ottimizzazioni del codice sorgente. Presenti diverse migliorie dal punto di vista del layout (header bars, sidebars e altro ancora). L’update manager faciliterà la rimozione dei kernel che non usate più.

Diverse migliorie anche tra le app pre-installate. Sarà presente una nuova versione di Xreader (PDF viewer) e una nuova status bar in Xed (text editor).

Maggiori dettagli su Linux Mint 19.1 “Tessa” saranno svelati in seguito: vi terrò aggiornati. Non mi resta che lasciarvi il link per il download della Beta, nel caso vogliate darci un’occhiata.

Download

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

L’articolo Linux release roundup: Fedora 27 in EOL. Mint 19.1: disponibile la beta! sembra essere il primo su Lffl.org.

Leave a Reply