iOS 12 ha già raggiunto il 50% dei dispositivi Apple, alla faccia tua, Android Pie! (foto)

In poco più di tre settimane Apple è arrivata laddove Google non mai riuscita: raggiungere il 50% dei dispositivi con l’ultima versione del suo sistema operativo. Va bene, lo sappiamo: quando si parla di statistiche di diffusione la questione “frammentazione” rende parlare di Android come sparare sulla Croce Rossa, ma fa veramente impressione notare che in 24 giorni l’ultimo iOS ha ottenuto un risultato che Android Pie non raggiungerà né in 24 settimane né in 24 mesi.

Ma lasciamo da parte l’altra metà del mondo mobile e concentriamoci sui numeri del reame della mela morsicata. Apple ha da poco ufficializzato i numeri di diffusione di iOS 12 e se l’inizio è andato a rilento poi l’ultimo aggiornamento è schizzato bruciando le tappe (iOS 11 ci aveva messo un mese in più per raggiungere la metà dei dispositivi compatibili). La nuova versione dell’OS è stata recepita in maniera decisamente positiva dagli utenti anche grazie alla presenza di pochi bug, effetto di una rinnovata attenzione alle performance da parte degli ingegneri Apple.

LEGGI ANCHE: I nuovi iPad Pro: FaceID, niente bordi e notch

Cupertino ha introdotto una nuova metrica di misurazione inserendo un grafico per la diffusione sui dispositivi prodotti negli ultimi 4 anni. Non è stata fornita alcuna spiegazione su questo limite temporale, ma possiamo pensare che sia dovuto al fatto che se fosse stata più ampia (5 anni) avrebbe “inquinato” i risultati comprendendo anche smartphone come iPhone 5S e 5C che non sono stati aggiornati neanche ad iOS 11.

L’articolo iOS 12 ha già raggiunto il 50% dei dispositivi Apple, alla faccia tua, Android Pie! (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply