Messenger Kids arriva su Android, ma i bambini italiani non potranno ancora utilizzarlo

Dopo essere sbarcato su piattaforma iOS già a dicembre, Facebook ha deciso di lanciare la nuova app Messenger Kids anche su Android, con un rilascio iniziato nelle ultime ore per gli Stati Uniti. Il servizio ha, per adesso, una restrizione regionale e dunque non risulta disponibile per l’Italia.

La tanto discussa app per bambini dai 6 ai 12 anni consente di chattare e utilizzare videochiamate per comunicare con gli amichetti, tutto sotto il severo controllo dei genitori, che possono sempre intervenire all’interno del servizio e gestirne ogni aspetto.

La parola “discussa”, però, non è messa a caso, visto che l’app ha subito feroci attacchi da parte di esperti d’infanzia ed educazione, che ritengono una scelta poco saggia quella di fornire uno strumento del genere a bambini ancora troppo poco maturi per poterlo utilizzare.

LEGGI ANCHE: Messenger si prepara per San Valentino

In ogni caso, per adesso i pargoli italiani non corrono ancora questo rischio, dato che come detto l’app non è utilizzabile nel nostro Paese. Se volete leggere ulteriori dettagli sul servizio, trovate di seguito il badge del Paly Store, dal quale comunque non è possibile procedere al download.

L’articolo Messenger Kids arriva su Android, ma i bambini italiani non potranno ancora utilizzarlo sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply