Oukitel U16 Max, la recensione (foto e video)

Oukitel sembra intenzionata a non rallentare neanche un po’ per quanto riguarda la sua prolifica produzione di nuovi smartphone Android. Oggi vi parliamo di U16 Max, che come vedremo è in realtà una piccola evoluzione del precedente U15 Pro, ma che racchiude in sé alcune novità decisamente interessanti.

LEGGI ANCHE: Recensioni Oukitel

6.0

Confezione

La confezione arancione di Oukitel è abbastanza scarna: cavo USB-microUSB e un alimentatore 5V/1.5A che caricherà la grande batteria dello smartphone abbastanza lentamente.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

U16 Max è uno smartphone veramente importante come dimensioni. Anche il preso, di ben 218 grammi, non è poi certo trascurabile. Questo Oukitel è un dispositivo impegnativo per le vostre tasche e sicuramente avrà bisogno di un po’ di attenzione quando lo terrete in mano: visto le dimensioni non è impossibile che vi possa sfuggire di mano. La presa su di esso infatti non è affatto semplice. Il tutto è comunque compensato con una scocca in metallo, ad esclusione delle due bande plastiche per le antenne. Sicuramente una soluzione piacevole per uno smartphone dal prezzo estremamente contenuto.

7.5

Hardware

L’hardware di questo U16 Max è sostanzialmente immutato rispetto al precedente modello. Processore Mediatek MT6753 octa core da 1,3 GHz con GPU Mali T720. Abbiamo poi ben 3 GB di RAM, anche se nel complesso le prestazioni sono accettabili ma non certo entusiasmanti. Abbiamo avuto più volte a che vedere con alcuni sporadici lag che certo non assocereste ad uno smartphone top, ma che sono del tutto perdonabili per uno smartphone di questo tipo. La memoria interna è da ben 32 GB ed è espandibile utilizzando una microSD, che però occuperà lo slot della seconda nanoSIM.

Nella media la connettività del prodotto: LTE fino a 150 Mbps (con banda 20), Wi-Fi a/b/g/n a doppia banda e Bluetooth 4.0. Manca l’NFC, ma c’è la radio FM. Sul retro c’è un lettore di impronte digitali abbastanza rapido e preciso, anche se in una posizione non certo comoda (molto in alto sul retro). Purtroppo, ancora una volta, mancano bussola digitale e giroscopio.

6.0

Fotocamera

Nessuna novità per la fotocamera da 13 megapixel di questo Oukitel U16 Max che rimane abbastanza deludente. Le foto hanno colori impastati, non molti dettagli e spesso le zone di maggiore luce vengono bruciate. È una fotocamera appena sufficiente per qualche scatto generico, ma non vi darà invece alcuna soddisfazione se state cercando il vostro telefono per le foto delle vacanze. Valgono le stesse considerazioni per la fotocamera frontale da 5 megapixel.

SAMPLE: FotoVideo

7.5

Display

U16 Max è dotato di un display da ben 6 pollici, salendo quindi in modo consistente di dimensione rispetto ai 5,5 pollici precedenti. La risoluzione è però rimasta abbastanza contenuta, solo 1280 x 720 pixel, ma questo non vuol dire che lo schermo non sia godibile. È infatti abbastanza buono da non far pesare nell’utilizzo quotidiano. La luminosità è discreta e lo stesso vale per la sua regolazione automatica. Non trattiene troppo le impronte e per questo è nel complesso utilizzabile senza grossi problemi.

7.5

Software

Android è aggiornato alla versione 7.0 Nougat e questa è un’importante novità per uno smartphone che viene immesso sul mercato con firmware Mediatek. Non ci sono grandi novità dal punto di vista estetico, ma è ora presente un motore di temi che vi permetterà di cambiare come appaiono le icone all’interno del sistema. Abbiamo poi alcune interessanti novità, come il one hand float view, che permette di accedere ad una serie di strumenti, toggle e applicazioni rapide scorrendo dal basso verso l’alto nell’angolo in basso a destra. Possiamo poi far scorre il dito sulle icone per avere dei comandi rapidi, simili a quelli che troviamo su iOS con il force touch. Proseguiamo poi con l’aggiunta della modalità ad una mano, molto comoda su uno schermo di queste dimensioni e la registrazione dello schermo ora integrato all’interno del software.

Il software è relativamente fluido, ma come già detto non è sicuramente uno smartphone che premieremmo per la sua reattività sotto ogni situazione di stress.

8.0

Autonomia

La batteria è una generosa 4000 mAh. Questa batteria è ovviamente il perno dello smartphone ed è infatti il motivo per cui è così grande e così pesante. L’autonomia di questo smartphone è per fortuna notevole ed è impossibile terminare la sua carica prima della fine della giornata, così come è però anche difficile farci due giornate complete in caso di utilizzo intenso. Peccato per la ricarica particolarmente lenta con l’alimentatore in dotazione.

9.0

Prezzo

Oukitel U16 Max viene venduto a 114€ da Aliexpress (non è un rivenditore di terze parti ma è proprio lo store ufficiale). Il prezzo è veramente molto aggressivo e da solo potrebbe convincere molti all’acquisto.

Foto

L’articolo Oukitel U16 Max, la recensione (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply