OpenELEC 7.0, distro Linux costruita intorno a Kodi 16

openelec 7.0

Lo scorso 29 Dicembre gli sviluppatori hanno rilasciato OpenELEC 7.0.

Avete un vecchio pc e non sapete cosa farvene? Potreste collegarlo ad una TV e trasformarlo in un media-center da salotto. Ci sono svariati modi per farlo, ma quasi tutti presuppongono l’uso di un sistema operativo leggero e compatibile con la piattaforma datata e poco potente del vostro computer, come OpenELEC.

Si tratta di una distribuzione Linux realizzata intorno a Kodi, il popolare programma open source per la gestione di un completo media center o Home theater PC nato per la console Xbox e poi disponibile per macOS, Windows, Linux, Apple TV, Raspberry Pi, Odroid C-2 e Android. È leggero, quindi pensato per poter girare anche su dispositivi molto vecchi ed economici, e supporta chip Intel, AMD e ARM.

Queste alcune delle novità introdotte in questa release:

  • supporto per dispositivi audio Bluetooth, come auricolari o altoparlanti
  • aggiornamento per driver della grafica e dei moduli wireless
  • supporto per OpenVPN
  • una build specifica per i Mini PC Android WeTek Core, non più in vendita ma tra TV Box più venduti dello scorso anno

Installarlo è semplice e darete nuova linfa al vostro vecchio pc.

Vi ricordo infine che Kodi 17 è attualmente in fase di sviluppo ed è stata rilasciata recentemente la prima RC.

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

L’articolo OpenELEC 7.0, distro Linux costruita intorno a Kodi 16 sembra essere il primo su Lffl.org.

Leave a Reply