Google ha corretto un problema di sicurezza legato alla fotocamera dei Pixel

google-pixel-xl-11

Il tema sicurezza nel mondo Android è più che sentito e Google, soprattutto in relazione ai recenti dispositivi Pixel, non intende certamente trascurare tale aspetto.

Rientra in questo contesto una recente patch di sicurezza apportata al codice AOSP e relativa a un numero seriale legato al sensore della fotocamera il quale, cambiando in base al dispositivo, consentiva di tracciare l’utente. Il fix è stato prontamente apportato e testato: le applicazioni non potranno più accedere a tale dato, la fotocamera funziona senza problemi e il seriale rimane accessibile via ADB.

LEGGI ANCHE: Switcher: un trojan per Android che attacca i router Wi-Fi

La patch di sicurezza sarà probabilmente resa disponibile per tutti a gennaio, insieme al consueto aggiornamento di sicurezza mensile. Maggiori dettagli al riguardo saranno forse diffusi a breve, dunque consigliamo agli interessati di monitorare questo articolo in vista di futuri aggiornamenti sul tema.

Camera sensor’s serial number, stored in system property htc.camera.sensor.front_SN, appears to change between different devices and could thus facilitate tracking.

This commit restricts access to this system property to cameraserver and dumpstate and shell SELinux domains. Test: Camera works, serial number property still available via ADB, but not readable by apps.

L’articolo Google ha corretto un problema di sicurezza legato alla fotocamera dei Pixel sembra essere il primo su AndroidWorld.

Leave a Reply